Vigneti

Terroir

I 18 ha di vigneto si sviluppano su 4 differenti comuni: Moasca, San Marzano Oliveto, Agliano e Calosso.Ci troviamo nel settore centrale della denominazione Nizza. Settore caratterizzato da dislivelli altimetrici contenuti, minori sbalzi termici e un clima relativamente più caldo rispetto alle zone circostanti.
Qui i suoli si presentano un colore chiaro “terra bianca” e fanno parte delle cosiddette sabbie astiane, costituite da marne argilloso-calcaree di origine sedimentaria marina, con buona presenza di limo e sabbia, ricche di microelementi, in particolare magnesio.

Viviamo in una delle regioni più suggestive al mondo dove la bellezza è paesaggio, la meraviglia è quotidianità, l’unicità è la cifra stilistica di vini che nascono da colline così uniche da essere riconosciute Patrimonio mondiale dell’Umanità

18 ha di vigneti in uno dei territori viticoli più importanti di Italia. Una viticoltura fatta di cure ed attenzioni, ricercando una sostenibilità integrale: preservando il terreno e il paesaggio in cui siamo immersi e in cui viviamo. Da sempre cerchiamo di valorizzare il grande terroir delle nostre colline, consapevoli che la centralità del lavoro in vigna è l’unico mezzo per ottenere vini unici che rispecchiano il territorio di origine